Gestecno
Gestecno Made in Italy
  • Gestecno
it
en

Prodotti

MARTINETTI PIATTI

I martinetti piatti sono prevalentemente adoperati nella diagnostica di edifici e strutture murarie al fine di stabilire sperimentalmente quali siano le reali condizioni statiche della struttura oggetto dell'indagine. La metodologia della prova a singolo martinetto è basata sulla variazione dello stato tensionale in un punto della struttura in esame per effetto di un taglio piano eseguito in direzione normale alla superficie. Il rilascio delle tensioni provoca una chiusura del taglio la cui entità si rileva attraverso una misura di convergenza ad alta precisione. Uno speciale martinetto piatto viene poi inserito all'interno del taglio e portato gradualmente in pressione con un'apposita pompa oleodinamica, fino ad annullare la convergenza in precedenza misurata. Da tale pressione, che annulla le deformazioni conseguenti all'esecuzione del taglio, è possibile ricavare le tensioni agenti nella struttura nell'area di prova, tramite l’utilizzo di alcuni fattori di correzione che tengono conto della forma e dimensione del martinetto e della superficie di taglio. Per l'individuazione delle caratteristiche di deformabilità si adoperano, invece, due martinetti paralleli tra loro ed installati a circa 50 cm l'uno dall'altro e si sottopone il volume di materiale da essi delimitato ad una prova di compressione monoassiale.